Le Mille Miglia

Le Mille Miglia
Le Mille Miglia

Con il nome “Mille Miglia”, si fa riferimento alla corsa più bella del mondo. La Mille Miglia è stata una competizione automobilistica stradale di granfondo disputata in Italia in 24 edizioni tra il 1927 e il 1957. Si trattava di una gara di velocità in linea con partenza e arrivo a Brescia in cui i concorrenti arrivavano fino a Roma attraverso il centro-Nord Italia. Il nome della gara deriva dalla lunghezza del percorso; infatti, nonostante diverse variazioni nel corso degli anni, rimase lungo circa 1600 chilometri equivalenti a circa mille miglia imperiali.

Dal 1977 la Mille Miglia rivive sotto forma di gara di regolarità storica a tappe la cui partecipazione è limitata alle vetture, prodotte entro il 1957, che avevano partecipato (o risultavano iscritte) alla corsa originale. Il percorso Brescia-Roma-Brescia ricalca, pur nelle sue varianti, quello della gara originale mantenendo costante il punto di partenza/arrivo in viale Venezia all’altezza dei giardini del Rebuffone.

Come nacque la 1000 Miglia

Nel corso degli ultimi decenni, numerose sono state le ricostruzioni, più o meno fedeli, di come ebbe inizio la straordinaria epopea di quella che sarebbe poi stata conosciuta come «la corsa più bella del mondo». La versione più nota, è senza dubbio quella a firma di uno dei fondatori, Giovanni Canestrini, riportata sul suo famosissimo libro “Mille Miglia” edito nel 1967.

In queste pagine è descritto il memorabile episodio avvenuto il 2 dicembre 1926, giorno ormai riconosciuto ufficialmente come data di nascita della Mille Miglia. Canestrini narra dell’arrivo nella sua casa milanese di Via Bonaventura Cavalieri del gruppo dei bresciani costituito da Franco Mazzotti, Aymo Maggi, Renzo Castagneto, e l’amico Flaminio Monti. Il resto del racconto è ormai leggenda, fino all’intervento di Franco Mazzotti, che pronuncia le fatidiche parole: “Coppa delle 1000 Miglia”. La 1000 Miglia 2018 ha sviluppato il suo percorso nel magico scenario del territorio Italiano, da Brescia a Roma e poi di nuovo a Brescia, coniugando sport ed ambiente, storia, natura, arte del Bel Paese.

La città di Parma si prepara ad accogliere la storica corsa automobilistica

Un’opportunità unica per assistere in prima fila all’arrivo della storica corsa automobilistica all’interno di una cornice d’eccezione, quella di Piazza Duomo, cuore artistico di Parma ed autentico capolavoro architettonico del nostro Medioevo. Un’esperienza magica in cui tradizione culinaria e passione per i motori convengono e sorprendono appassionati e curiosi.

Per preparare l’atmosfera ed accogliere al meglio l’arrivo dei piloti, la città si prepara ad ospitare una serie di eventi suggestivi, legati al mondo di 1000 Miglia. Le iniziative non sono pensate solo per gli adulti ma anche per un pubblico più giovane e saranno un’occasione per approfondire la tradizione e scoprire nuove prospettive. Piazza Garibaldi si animerà con la presenza del merchandiser ufficiale, delle Dallara da strada e da corsa, di FCA presso Piazzale Barezzi e, soprattutto, di tanti appassionati e curiosi.

L’Italia delle Mille Miglia

L’Italia delle Mille Miglia
L’Italia delle Mille Miglia

La 1000 Miglia si impegna da sempre a portare valore ai grandi e piccoli centri lungo il percorso della competizione e a rendere questi luoghi parte integrante del proprio successo. Con questo spirito è nato il progetto L’Italia della 1000 Miglia, è una dichiarazione d’amore verso i territori attraversati dalla Freccia Rossa, che invita a scoprire la bellezza, l’unicità e l’eccellenza che custodiscono.